SA 8000:2014


La rispondenza allo standard normativo della Certificazione Etica SA 8000testimonia un’attenzione da parte dell’impresa alle problematiche sociali del lavoro in un mercato in cui la concorrenza ignora ogni comportamento etico, sia nel confronti dei propri concorrenti, sia nei confronti dei propri lavoratori.

La sigla assegnata alla Certificazione Etica SA 8000 (tecnicamente SA 8000:2008; SA sta per Social Accountability) identifica uno standard internazionale di certificazione redatto dal CEPAA (Council of Economical Priorities Accreditation Agency) e volto a certificare alcuni aspetti della gestione aziendale attinenti alla responsabilità sociale d’impresa (CSR – corporate social responsibility, in inglese).

Gli aspetti affrontati dalla Certificazione Etica SA 8000 sono:

  • il rispetto dei diritti umani,
  • il rispetto dei diritti dei lavoratori,
  • la tutela contro lo sfruttamento dei minori,
  • le garanzie di sicurezza e salubrità sul posto di lavoro.

La norma internazionale ha quindi lo scopo di migliorare le condizioni lavorative a livello mondiale e soprattutto permette di definire uno standard verificabile da Enti di Certificazione.

La norma nasce come aggregazione formata dai principi stabiliti da altri documenti internazionali quali:

  • Convenzioni ILO (Organizzazione Internazionale del Lavoro);
  • Dichiarazione Universale dei Diritti Umani;
  • Convenzione Internazionale sui Diritti dell’Infanzia;
  • Convenzione delle Nazioni Unite per eliminare tutte le forme di discriminazione contro le donne.